Biscotti alle mandorle e tè matcha

0
21

Da piccola sono cresciuta con i biscotti della nonna e riscoprirli da adulta è stato un dolce tuffo nel passato. Non poteva però mancare una modifica alla ricetta che vede protagonista il tè, in particolare il tè matcha.

Difficoltà: bassa
Tempo totale: 1 hr e 35 min
Cottura: 20 min in forno a 180°C

INGREDIENTI PER CIRCA 25-30 BISCOTTI:

– 250 gr di farina per dolci
– 110 gr di fecola di patate
– 120 gr di zucchero
– 100 gr di burro
– 1 uovo
– 80 ml di latte
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– 2 cucchiaini di tè matcha
– 100 gr di mandorle in scaglie

Leggi l’articolo sul tè matcha!

PROCEDIMENTO:

Unire in una terrina gli ingredienti secchi: farina, fecola di patate, zucchero e lievito.

Aggiungere poi: uovo, latte, burro a tocchetti (a temperatura ambiente) e il tè matcha. Amalgamare il tutto con le mani o con la frusta.

Infine aggiungere le mandorle in scaglie e amalgamare. Una volta creato un composto omogeneo, formare un panetto e lasciarlo in una ciotola coperta con la pellicola a riposare in frigo per circa un’ora.

Passata un’ora, prendete il composto dal frigo, accendete il forno a 180°C e preparate una teglia ricoperta con della carta forno.

Iniziate a creare delle palline che poi bucherete al centro creando delle ciambelle e adagiatele sulla carta forno. Quando il forno sarà pronto, infornare per circa 20 min. Quando vedete che i biscotti sono dorati, estraete la teglia dal forno e lasciate raffreddare.

Se preferite un aroma di tè più intenso aumentate la dose di tè matcha.

ph: sushaninateacup

Ultimo aggiornamento

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi un commento!
Scrivi il tuo nome qui