Il tè Yāshǐxiāng – Origine, leggende, raccolto, usi e proprietà.

0
53

Il tè yashixiang: avete mai provato questo tè dal nome particolare? Nonostante il nome (cacca di anatra) non sia molto invitante, ciò che ne deriva è una bevanda buonissima dal gusto dolce, dalle note floreali e dal retrogusto fruttato. Forse non sarà facilissimo da trovare in vendita nei vari negozi di tè in Italia ma consiglio di provarlo in quanto è uno dei miei tè wulong preferiti. Scopriamo qualcosa di più di questo fantastico tè appartenente, appunto, alla categoria dei tè blu-verdi ovvero gli wulong (oolong).

NOME

Cinese: Yāshǐxiāngchá鸭屎香茶
Inglese: Duck shit tea

ORIGINE

Questo tè è una varietà del tè wulong (oolong) phoenix dancong e ha origine nella città Cháozhōu潮州市 nella provincia del Guǎngdōng广东 in Cina, dove è stato scoperto circa 80 anni fa.

LEGGENDE

L’origine di questo nome particolare (cacca di anatra) vanta diverse versioni:

  1. Secondo la versione più popolare, un giorno un contadino scoprì, in un terreno giallognolo misto a gesso che sembrava essere un terreno ricoperto di escrementi di anatra, una pianta di tè particolare. Una volta portate a casa alcune foglie della pianta, provò a farne un infuso e ne uscì un tè dal sapore buonissimo. Gli amici e i vicini ne rimasero estasiati e iniziarono a chiedere maggiori informazioni sulla pianta. Impaurito dal fatto che qualcuno potesse rubarla, il contadino le diede questo nome particolare così da scoraggiare le cattive intenzioni di eventuali ladruncoli.
  2. Una seconda versione narra che un contadino, un giorno, dopo aver scoperto questa pianta di tè, ne portò a casa diverse foglie per farne una bevanda. Il risultato fu un tè dal sapore sorprendente, così il contadino decise di tornare a prenderne altre foglie. Quando arrivò sul luogo, sotto la pianta di tè trovò molti escrementi di anatra e decise così di darle questo bizzarro nome.

RACCOLTO E VARIETÀ

I processi di lavorazione per la formazione di questo tè sono: appassimento, ossidazione, rullatura ed essiccazione.
Scopri cosa significano questi termini e leggi di più sui processi di lavorazione del tè.

MODI E TEMPI D’INFUSIONE

Dosi metodo occidentale

Foglie: 3gr per tazza
Acqua: 150 ml a tazza
Temperatura: 85-95°C
Infusione: 3-5 min circa

Dosi metodo cinese

Foglie: 3-4gr
Acqua: capienza di una Gaiwan in porcellana bianca o una teiera Yixing
Temperatura: 85-95°C
Infusione: 30-40 sec circa per la prima infusione e poi aggiungere 15 sec circa per ogni successiva infusione

Leggi quali tazze usare a seconda del tè scelto.

Come per la maggior parte dei tè wulong, per la preparazione secondo il metodo cinese, è buona usanza prima lavare le foglie di tè e poi proseguire con la prima infusione.

PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE

Foglie secche: foglie leggermente attorcigliate di un colore verde molto scuro.
Liquore: di un colore giallo dorato brillante. Sapore dolce con fragranze floreali e con un retrogusto fruttato.
Il tè Yashixiang può essere infuso per più di 10 volte.

ph: sushaninateacup

Ultimo aggiornamento

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi un commento!
Scrivi il tuo nome qui