Il tè bianco: proprietà, processi e varietà.

0
31

IL TÈ BIANCO – Báichá白茶

Il tè bianco (Báichá白茶) è un tè leggermente ossidato.
Vediamo in questo articolo brevemente le proprietà del tè bianco, i processi di produzione e i vari tipi di tè bianco e cinese.

Il suo nome deriva dalla piccola peluria bianca che si trova sulla superficie delle foglie. I luoghi di maggior produzione sono Fúdǐng 福鼎, Zhènghé政和, Sōngxī松溪 e Jiànyáng 建阳nella provincia del Fújiàn 福建 nel sudest della Cina.

Il tè bianco quando è un prodotto finito si presenta con delle foglie verdi ricoperte da piccole venature rosse e una bianca peluria in superficie. Il liquore del tè di un giallo chiaro con un aroma dolce. Talvolta la prima infusione può sembrare non avere addirittura colore.

PROCESSI DI PRODUZIONE

Questo è il tè che richiede il minor numero di processi per la sua produzione, per l’esattezza due passaggi: appassimento ed essiccazione. Il requisito principale per poter produrre questo tè è l’avere una tenera gemma e due tenere foglie coperte di peluria bianca.

Leggi di più sui processi di produzione e lavorazione del tè.

PROPRIETÀ DEL TÈ BIANCO

Il tè bianco, oltre ad essere un potente antiossidante e ad aiutare a combattere il colesterolo, ha proprietà benefiche anche per la pelle e per la crescita dei capelli.

TIPI DI TÈ BIANCO CINESE

I più importanti tipi di tè prodotti in Cina sono: Báiháo yínzhēn白毫银针 (White Hair Silver Needle), Báimǔdān 白牡丹 (White peony) e Shòuméi 寿眉.

ph: sushaninateacup

Ultimo aggiornamento

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi un commento!
Scrivi il tuo nome qui